Articoli taggati con ‘Minori non accompagnati’

  • Studenti e giovani rifugiati assieme in un laboratorio al Fermi

    Di CoopCamelot del 23 dicembre 2015
    Al Fermi, lo storico liceo scientifico di Bologna, un altro mondo non solo è possibile, ma è già iniziato. E’ accaduto nel momento in cui un gruppo di studenti ha chiesto al dirigente scolastico di poter fare delle attività assieme ai richiedenti asilo. E’ così che la scuola è entrata in contatto con Camelot che nel capoluogo felsineo gestisce l’accoglienza […]
  • Camelot a Parigi su invito dell’OCSE

    Di CoopCamelot del 26 novembre 2015
    Oggi la cooperativa sociale Camelot è a Parigi su invito dell’OCSE, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, per portare la propria esperienza sul “Sistema integrato di azioni di prima accoglienza per minori non accompagnati e richiedenti asilo adulti a Ferrara e Bologna”. L’occasione è una tavola rotonda di carattere internazionale organizzata dall’OCSE, che si inserisce nelle azioni dell’Organizzazione […]
  • Proiezione del video sui rifugiati realizzato dagli studenti

    Di CoopCamelot del 18 novembre 2015
    Il 19 novembre, alle ore 9, c’è la presentazione pubblica del video su rifugiati e richiedenti asilo, realizzato dagli studenti del Liceo Classico Ariosto di Ferrara. Chi è un richiedente asilo? Perché scappa dal suo paese? Quanti rifugiati nel mondo, in Italia e a Ferrara? Qual è la nazione che produce il maggior numero di rifugiati? Se ne parla tanto, […]
  • I migranti arricchiscono tutti: i dati del Rapporto IDOS

    Di CoopCamelot del 13 novembre 2015
    Gli immigrati, in termini economici, danno alle casse dello Stato italiano più di quanto ricevono. E’ questo che emerge dal partecipato convegno “Non solo solidarietà: il migrante conviene”, organizzato dal think-tank Pluralismo e dissenso, assieme ai gruppi consiliari di PD e Sel e alla cooperativa Camelot. Accogliere i migranti conviene, e non a pochi, ma a tutti i cittadini italiani, […]
  • La voce ai rifugiati: l’incontro di Pluralismo e Dissenso

    Di CoopCamelot del 30 ottobre 2015
    Un incontro sui rifugiati, dove a prendere la parola sono finalmente loro. Il primo appuntamento del think tank Pluralismo e Dissenso, in collaborazione con la Cooperativa Camelot, che si è svolto nella Sala dell’Arengo del Municipio di Ferrara lo scorso 27 ottobre. “Se io lancio invettive contro i migranti, tutti i media ne parleranno. Se invece faccio accoglienza, non fa […]
  • Chi è Camelot? Il servizio di Telestense

    Di CoopCamelot del 21 ottobre 2015
    La Cooperativa Camelot è una realtà complessa che opera su più fronti, tra cui quello dell’accoglienza e dei servizi per i migranti. La redazione di Telestense ha inviato i giornalisti Stefano Ravaioli ed Alexandra Boeru, ad intervistare i ragazzi che ci lavorano, Margherita Stevoli, che si occupa dello Sportello per il Dirittto di Asilo del CSII, e Giacomo Galeno, operatore […]
  • Volti e storie dei rifugiati e di Camelot sul Carlino di Ferrara

    Di CoopCamelot del 20 ottobre 2015
    L’articolo di Anja Rossi sulle pagine ferraresi de Il Resto del Carlino. Le storie di richiedenti asilo e rifugiati a Ferrara, e il lavoro della Cooperativa Camelot, raccontati dall’interno. [clicca sulle immagini per leggere]
  • Camelot sostiene un’installazione sui migranti a Internazionale

    Di CoopCamelot del 3 ottobre 2015
    Durante il festival Internazionale a Ferrara, la Cooperativa Camelot sostiene l’installazione artistica Draunara di Federica Cellini, allestita in piazza Sant’Anna, un’opera che racconta il viaggio dei migranti dal centro Africa a Lampedusa, coinvolgendo lo spettatore in un’esperienza multisensoriale all’interno di un container marittimo. Due millimetri e mezzo di diametro, sono l’ultima misura possibile prima che un piccolo foro diventi invisibile. […]
  • Emilia – Romagna: Modello di Accoglienza – video

    Di CoopCamelot del 19 giugno 2015
    “Il modello di accoglienza che stiamo sperimentando in Emilia – Romagna dovrebbe diventare un esempio a livello nazionale” a dirlo è Bianca Lubreto, vice capo gabinetto della Prefettura di Bologna e membro della commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale, intervenuta all’incontro “Il diritto d’asilo dal globale al locale: l’esperienza della provincia di Ferrara”, organizzato il 18 giugno a […]
  • (ri)SCATTI: in mostra le fotografie di rifugiati e richiedenti asilo

    Di CoopCamelot del 17 giugno 2015
    Creare relazioni e prendersi cura sono la medicina più economica e diffusa al mondo, non hanno controindicazioni né effetti collaterali. Sono auto-prescrivibili, si possono assumere prima, durante e dopo i pasti, più volte al giorno. Curano la paura, la solitudine, l’estraneità. Possono indurre vicinanza, creatività, senso di appartenenza e curiosità. È consigliabile un utilizzo quotidiano e si raccomanda di aumentare […]