Articoli taggati con ‘Inclusione sociale’

  • Mastro Pilastro: gli abitanti al servizio del quartiere

    Di CoopCamelot del 23 ottobre 2015
    Dopo un anno di lavoro, il Progetto Pilastro 2016 per il rilancio dello storico quartiere bolognese, ha prodotto i primi risultati importanti: dare lavoro agli abitanti, ricostruire la memoria del luogo e creare aggregazione. La Cooperativa Camelot, in prima fila nel progetto, presenta una due giorni durante la quale, oggi venerdì 23 ottobre, e domani sabato 24, verrà condiviso il […]
  • Chi è Camelot? Il servizio di Telestense

    Di CoopCamelot del 21 ottobre 2015
    La Cooperativa Camelot è una realtà complessa che opera su più fronti, tra cui quello dell’accoglienza e dei servizi per i migranti. La redazione di Telestense ha inviato i giornalisti Stefano Ravaioli ed Alexandra Boeru, ad intervistare i ragazzi che ci lavorano, Margherita Stevoli, che si occupa dello Sportello per il Dirittto di Asilo del CSII, e Giacomo Galeno, operatore […]
  • Ricominciano gli “Alzheimer Cafè”

    Di CoopCamelot del 1 ottobre 2015
    Ricominciano gli “Alzheimer Café”, le attività di sollievo per persone con disturbi della memoria, che prevedono, in parallelo, incontri di sostegno ai loro familiari. Camelot organizza i “Cafè” per conto dei servizi sociali, a Portomaggiore con Ri-Troviamoci al Cafè, Codigoro con Ri-Torno al Cafè e Copparo con il Cafè della Memoria. Nati in Olanda negli anni ‘90, gli “Alzheimer Café”, […]
  • Riapre il centro multimediale di Vigarano

    Di CoopCamelot del 28 agosto 2015
    Il 2 settembre riapre il centro multimediale di Vigarano Mainarda. Dai corsi di informatica a quelli di spagnolo, passando per la creazione di borse e bijoux: un programma tutto da scoprire per ragazzi e adulti. La fine delle vacanze porta almeno una cosa buona: la riapertura del centro multimediale e ufficio informagiovani “Presi nella rete”, gestito dalla Cooperativa Camelot in […]
  • Pilastro: si intaglia il futuro nello spazio di vicinato

    Di CoopCamelot del 6 agosto 2015
    Un laboratorio di falegnameria per insegnare un mestiere ed arredare lo spazio di vicinato. Continuano anche in piena estate le attività della Cooperativa Camelot al Pilastro di Bologna. E’ un martedì mattina di agosto nel quartiere Pilastro di Bologna. Uno di quei giorni in cui le cicale sembrano aver soppiantato ogni altra forma di vita e l’asfalto cede al calore. […]
  • Inaugurato il nuovo ufficio di Portierato Sociale

    Di CoopCamelot del 11 luglio 2015
    “La convivenza tra vicini è un allenamento quotidiano, abbiamo tutti una mentalità diversa, e ognuno ha le sue abitudini, non è facile convivere, ma ho capito che basta parlare, stare lì e discutere, spiegare il perché delle cose. Qui da me per esempio lasciavano sempre la porta dell’androne aperta, e io che abito al piano terra non mi sentivo sicura, poi […]
  • Giardino d’Estate: il primo festival partecipato

    Di CoopCamelot del 10 luglio 2015
    Oggi 10 luglio 2015 alle 17 nel parco Giordano Bruno, dietro l’Usl di via Cassoli, con un laboratorio di giocoleria, inaugura la prima edizione di Giardino d’Estate, il Festival del Quartiere Giardino, che proseguirà fino al 25 luglio, con un programma denso di attività quotidiane. Giardino d’Estate è la prima esperienza di festival partecipato, perché nasce da una lunga progettazione […]
  • Porte aperte al teatro tra le case – video

    Di CoopCamelot del 7 luglio 2015
    Nell’ambito del processo partecipato Porte A.per.Te che il Comune di Ferrara sta portando avanti assieme alla cooperativa di abitanti Il Castello, alla cooperativa Camelot e al Teatro Nucleo, è nato un progetto di “Teatro tra le case”, per gli abitanti di via Medini e del quartiere Doro. “Questo – racconta Natasha Czertok, attrice e regista del Teatro Nucleo che assieme […]
  • Convegno su formazione, orientamento ed informazione interculturale

    Di CoopCamelot del 23 giugno 2015
    Una società che cambia per la presenza di nuovi cittadini provenienti da altri paesi, ha bisogno di dotarsi di linguaggi e strumenti diversi, per favorire la comprensione, l’integrazione e migliorare l’efficienza dei servizi. Le prime a doversi adeguare a questi mutamenti sono le pubbliche amministrazioni e le strutture che forniscono servizi primari, come quelli scolastici e sanitari. Per aiutarle in […]
  • In via Medini si propongono strategie di aiuto alle persone in difficoltà

    Di CoopCamelot del 17 giugno 2015
    Giovedì 18 giugno alle ore 18, in via Panetti 6 (entrata via Medini), si tiene l’incontro dal titolo “Una rete solidale per i nuovi bisogni. Le proposte per un aiuto alle persone in difficoltà”, terzo appuntamento tematico del progetto “Porte A.per.Te” attivo nel quartiere Doro di Ferrara. Dopo la Camminata e la Festa di Quartiere svolte negli spazi verdi della […]