Servizi di governance e mediazione interculturale

All’interno del settore Servizi di Governance e Mediazioni interculturali sono ricompresi tutti quei progetti che abbiano come scopo, da una parte, l’integrazione dei servizi del territorio e dall’altro la promozione del processo di inclusione sociale dei cittadini stranieri.

In particolare, per Servizi di Governance si intendono tutti quei progetti che abbiano come obiettivo non solo l’erogazione di un servizio rivolto alle persone, semplice o strutturato, ma anche la costruzione di una rete integrata tra i diversi attori ed Enti territoriali tesa a migliorarne le modalità di accesso e fruizione. Tali progettualità intendono inoltre servire la comunità in un’ottica di semplificazione, maggiore efficienza nelle risposte e sostenibilità economica.

Le attività riferite invece alle mediazioni interculturali forniscono questa interventi grazie alla collaborazione con un team di mediatori linguistico-culturali esperti con la finalità di creare “ponti” tra soggetti appartenenti a diverse culture che operano in contesti differenti. La mediazione interculturale oltre a favorire la comunicazione linguistica mira a facilitare la comunicazione non verbale, ad esplicitare gli impliciti culturali, migliorare la conoscenza e comprensione tra universi culturali diversi.