Nuovi orari del Centro di Mediazione di Ferrara

Dal 2016 gli operatori del Centro di Mediazione Sociale di Ferrara saranno disponibili oltre che presso il Grattacielo, anche nella sede della Protezione Civile in Piazzale Castellina.

Di seguito i nuovi turni di apertura al pubblico.

LUNEDI': dalle 10 alle 13 in via Nazario Sauro 2 (Casa della Protezione Civile, Piazzale Castellina);
MARTEDI': dalle 10 alle 13 in via Nazario Sauro 2 (Casa della Protezione Civile, Piazzale Castellina); dalle 15 alle 19 in viale Cavour 177-179 (Grattacielo);
MERCOLEDI': dalle 10 alle 13 in via Nazario Sauro 2 (Casa della Protezione Civile, Piazzale Castellina); dalle 15 alle 19 in viale Cavour 177-179 (Grattacielo);
GIOVEDI': dalle 10 alle 13 in via Nazario Sauro 2 (Casa della Protezione Civile, Piazzale Castellina); dalle 15 alle 19 in viale Cavour 177-179 (Grattacielo);
VENERDI': dalle 10 alle 13 in viale Cavour 177-179 (Grattacielo); dalle 15 alle 17 in via Nazario Sauro 2 (Casa della Protezione Civile, Piazzale Castellina).

Al Centro di Mediazione Sociale del Comune di Ferrara, gestito dalla cooperativa Camelot, ci si può rivolgere per risolvere conflitti di vicinato, segnalare problemi di vivibilità o insicurezza urbana, proporre idee e collaborazioni per attività per la coesione sociale e l’animazione di comunità, richiedere informazini sui servizi del territorio.

Il Centro di Mediazione, rientra nel progetto “Ferrara Città Solidale e Sicura”, all’interno del quale svolge un ruolo fondamentale, in stretta collaborazione con l’Ufficio Sicurezza Urbana.
Nato con l’obiettivo di contribuire a migliorare le condizioni di sicurezza della Città di Ferrara, il Centro di Mediazione sviluppa percorsi di coinvolgimento verso gli abitanti e i frequentatori di contesti urbani caratterizzati da instabilità, marginalità socio-economica, dinamiche conflittuali e senso di insicurezza, al fine di promuoverne la partecipazione alla vita della comunità locale.
Questo avviene attraverso una serie di iniziative e attività di sostegno e mediazione che mirano innanzitutto alla coesione sociale.
Obiettivo di fondo dell’ attività di mediazione è quello di promuovere una serie di politiche locali, partecipative, decentrate ed integrate tra soggetti ed attori pubblici, privati e del terzo settore.

Per informazioni: 0532/770504, centro.mediazione@comune.fe.it.

grattacielo